Ambiente

Le Cartiere Fabriano, da sempre sensibili e attenti all'ambiente naturale, si sono attivate per produrre o utilizzare nei propri prodotti materie prime a basso impatto ambientale.
Per le Cartiere Fabriano è molto importante il rispetto verso l'ambiente in cui viviamo, per cui, la necessità di disporre a livello aziendale di affidabili strumenti di gestione dei problemi ambientali è diventata in questi ultimi anni sempre più stringente, fino ad ottenere, oltre al Sistema di Qualità certificato UNI EN ISO 9001:2000, la certificazione di Gestione Ambientale certificato UNI EN ISO 14001 per tutti gli stabilimenti produttivi.
Nell'anno 2004 abbiamo ottenuto l'Autorizzazione Integrata Ambientale (A.I.A.) nr 2/DP4 ai sensi del D. Lgs. 372/99 che a sua volta recapisce la direttiva CE 96/61. Il conseguimento dell'A.I.A. (seconda cartiera in Italia) rende orgogliose le Cartiere Fabriano poichè conferma la responsabilità sociale che da sempre contraddisgue l'azienda.

Oggi aumenta la consapevolezza dei problemi ambientali e quindi è diventato importante produrre rispettando limiti rigorosi, risparmiando l'energia, l'acqua e altre risorse naturali come le foreste.
Qualità , tecnologia, ecologia: in sintonia con questa cultura e confermando la responsabilità sociale, le Cartiere Fabriano, propongono prodotti ecologici nel rispetto delle leggi ambientali italiane ed europee, con riduzione delle emissioni e l'adozione di processi produttivi che permettono di risparmiare l'impiego dell'acqua, di ridurre i consumi energetici e gli scarti di lavorazione.

Impianto di depurazione
E' costituito da due stadi di depurazione, il primo chimico-fisico ed il secondo biologico che permettono il recupero di oltre il 30% dell'acqua depurata riducendo l’impatto ambientale di oltre il 70%. L'acqua prelevata a monte viene restituita pulita a valle dello stabilimento produttivo. 
 

Impianto di co-generazione
Tecnologia che permette di produrre simultaneamente energia elettrica e vapore dal gas metano (fonte energetica a bassissimo impatto ambientale).
Ottimizzazione dell’efficienza energetica. Elevatissimo rendimento complessivo.
Riduzione di emissioni nocive nell’ambiente.
 

Energia Idroelettrica
L'uso di energia idroelettrica genera un risparmio di 14.000.000 m3 di metano e di 26.000 tonnellate di non emissioni di CO2. L'Azienda rispetta il Protocollo di Kyoto (autorizzazione ministeriale all'emissione di gas serra n. 566).

La produzione della Fabriano è orientata a prodotti di alta qualità per il notevole contenuto tecnologico delle macchine e dei processi produttivi.
Politica del Sistema di Gestione Integrato.

Certificato di Eccellenza
L’azienda ha ottenuto il “certificato di eccellenza”, in cui si certifica che il sistema di gestione “qualità, ambiente e sicurezza” è conforme ai requisiti delle norme UNI EN ISO 9001 – UNI EN ISO 14001 – BS OHSAS 18001 – FSC COC.

Sistema di Qualità certificato UNI EN ISO 9001
La nuova revisione della norma pone il cliente al centro delle attività aziendali introducendo l’innovazione della gestione aziendale per processi.
Il processo che guida la struttura della norma è quello del confronto con l’esterno e quindi con il cliente che è il destinatario finale delle attività aziendali ma è anche l’input iniziale di ogni processo. In una tale ottica la misura delle prestazioni aziendali viene estesa ad indicatori che tengano conto della qualità del prodotto e che considerino la qualità dei processi, primo fra tutti la soddisfazione del cliente (customer satisfaction).
Questa Norma tende a tutelare tutte le parti che intrattengono rapporti con l’Azienda, attraverso la trasparenza e la responsabilità delle azioni compiute dalla stessa in armonia con il codice etico del Gruppo.


Sistema di Gestione Ambientale certificato UNI EN ISO 14001
Stabilimento di Fabriano, di Rocchetta, di Pioraco e Castelraimondo.
La necessità di disporre a livello aziendale di affidabili strumenti di gestione dei problemi ambientali è diventata in questi ultimi anni sempre più stringente: si è venuta così determinando la necessità di integrare quelli che fino ad ora erano stati gli elementi in grado di gestire separatamente singoli aspetti del problema in un unico Sistema di Gestione Ambientale.
Tale processo di integrazione che coinvolge variabili di carattere strategico, organizzativo, gestionale, tecnologico e di comunicazione è stato realizzato in conformità alla norma UNI EN ISO 14001, che presenta diverse correlazioni con le norme UNI EN ISO della serie 9000.
Il miglioramento continuo che entrambe le normative prevedono, sia in materia di prestazioni ambientali che qualitative in senso lato, apporta vantaggi tangibili alla gestione, al miglioramento dell'immagine aziendale, alla tutela giuridica dell'Azienda e del management, nell'ottica di politiche economiche Europee orientate a stimolare la protezione dell'ambiente, ivi compreso lo sviluppo ed il miglioramento sostenibile dall'Azienda stessa.
 

Sistema di gestione sicurezza certificato OHSAS 18001
L'azienda ha ottenuto la certificazione sulla sicurezza in genere e in particolare per i propri dipendenti.
Tutti i programmi di miglioramento per la sicurezza vengono elaborati sulla base di dati oggettivi, che
costituiscono il fondamento del miglioramento dell'intero sistema di gestione. L'azienda s'impegna
ad acquisire, nel tempo, le migliori tecniche nell'ambito della sicurezza.
 

Autorizzazione Integrata Ambientale per gli stabilimenti di Fabriano e Pioraco
La Regione Marche ha rilasciato agli stabilimenti di Fabriano e Pioraco della Fabriano l'Autorizzazione Integrata Ambientale (A.I.A.) ai sensi del D. Lgs. 152/2006.
Con questa norma il legislatore si pone come obiettivo un più alto livello di salvaguardia dell’ambiente, attraverso la protezione e la prevenzione, rivolgendosi ai settori industriali che potenzialmente potrebbero avere impatti significativi.
Nello spirito del raggiungimento di un più alto livello di protezione e prevenzione ambientale e capire quali siano gli strumenti utilizzabili ai fini della prevenzione, è stato redatto il BREF (acronimo di Best Available Techniques Reference Report), che, nella fattispecie per l’industria cartaria, fornisce indicazioni in merito al consumo di risorse rinnovabili e non (acqua, energia, materie prime, ecc.) alle emissioni inquinanti nell’atmosfera (gas serra – rispetto protocollo di Kyoto, inquinamento acustico, ecc.) e nelle acque (reflui di lavorazione) ed alle tecniche applicabili per raggiungere gli obiettivi prefissi.
La disciplina IPPC-IED inoltre per le AIA prevede l'informazione e partecipazione dei cittadini e l'approccio di collaborazione tra amministrazioni e gestori impianti per conseguire un miglioramento continuo delle performances ambientali, in linea con la responsabilità sociale che da sempre contraddistingue l’azienda, in armonia con il Codice Etico del Gruppo.

Di seguito i link per accedere alle tabelle di controllo e monitoraggio delle emissioni in atmosfera di Fabriano e Pioraco.


Certificazione F.S.C.
Fabriano, da sempre sensibile e attenta all'ambiente naturale, ha ottenuto la certificazione F.S.C. (Forest Stewardship Council) per i prodotti in elenco nel certificato.
Prodotti con cellulosa proveniente da foreste gestite in maniera corretta e responsabile secondo rigorosi standard ambientali, sociali ed economici.
La foresta di origine è stata controllata e valutata in maniera indipendente in conformità a questi standard (principi e criteri di buona gestione forestale), stabiliti ed approvati dal Forest Stewardship Council a.c. tramite la partecipazione ed il consenso delle parti interessate.