Fabriano Oggi

Fabriano è parte del Gruppo Fedrigoni dal 2002 che la rilancia con nuovi e importanti investimenti. L’azienda è produttrice netta di energia rinnovabile grazie all’uso intensivo di energia idroelettrica e presenta una gamma completa di prodotti FSC e con fibre di riciclo. La produzione che esce dalle sei macchine continue (tre piane e tre in tondo), di cui una completamente dedicata alla produzione di cartamoneta e prodotti di sicurezza, rende l’azienda una realtà dalle peculiarità uniche nel mondo cartario europeo, e uno dei primissimi attori a livello mondiale.

L'attività di produzione delle diverse tipologie di carta Fabriano avviene in quattro diversi siti produttivi:

Fabriano
Lo stabilimento, che impiega circa 271 persone ha assunto la struttura attuale nel 1977 con l'avviamento di una nuova linea di produzione con una macchina a tavola piana che si è affiancata alla preesistente linea di produzione con macchine in tondo. La fabbrica occupa una superficie coperta di 36.000 m2 e dispone di una macchina in piano, tre macchine in tondo, un moderno impianto per la produzione della cellulosa di cotone, materia prima con cui vengono fabbricate le carte valori e le carte da disegno di maggior pregio, e di un reparto tini in cui si produce la carta a mano. Poiché in questa sede si produce la carta per la banconota Euro e per altre valute l'intera area dello stabilimento è protetta da un imponente sistema di sicurezza omologato dalla Banca Centrale Europea. E' proprio per la produzione dell'Euro che in questo stabilimento nel corso degli ultimi anni sono stati fatti gli investimenti più rilevanti, consistenti con la realizzazione di una nuova linea di taglio, cernita e confezionamento di carta per banconote, nella realizzazione di una macchina necessaria per l'applicazione contemporanea in continuo degli ologrammi e di bande stampate in serigrafia con inchiostri perlescenti: elementi di sicurezza presenti sulla nuova banconota europea.

Rocchetta
È il sito produttivo più recente: opera dal 1993, impiega oggi circa 112 persone ed occupa un'area totale di 130.000 m2, di cui 45.000 coperti. Il complesso comprende un reparto di taglio realizzato con quattro taglierine ed una impaccatrice, la linea di confezionamento, un magazzino intensivo centralizzato ed un centro di distribuzione e logistica totalmente automatizzato.

Pioraco
Lo stabilimento, che occupa una superficie coperta di 15.500 m2, impiega circa 145 persone ed è dotato di due macchine piane con una capacità produttiva totale di circa 45.000 tons/anno, di tre taglierine, una ghigliottina e quattro macchine di allestimento. Questo stabilimento è stato totalmente rinnovato nel layout e nel reparto preparazione degli inchiostri.

Castelraimondo
Lo stabilimento di Castelraimondo con 35 addetti occupa un'area totale di 64.000 m2 di cui 15.000 m2 coperti. Il reparto allestimento ha una superficie di 5.400 m2. Dispone di una linea 4 angoli per il confezionamento dei blocchi (FA2-FA4-ECOLOGICO-FA colore-Tiziano). Di una blisteratrice per il confezionamento di cartoncini colorati e bianchi in formato. Di una spiralatrice e perforatrice per blocchi. Di una macchina “Minipack” per il confezionamento del cut size blisterato.