Close

credits: l'immagine costituisce la locandina dei laboratori in contemporanea

IMMAGINI, COLORI E SOGNI

Noi fra realtà, pupi ed immaginazione

Organizzato da:

Comitato Popolare Antico Corso APS

In collaborazione con:

Kep belle Arti Catania Marionettistica F.lli Napoli Catania, Schizzi d'arte, Fulvio Crescimanno, Chiara Castro (creativa), Alfio Rapisarda (artista), Alice Valenti, Polo Multimediale

Età:

Bambini, Ragazzi, Adulti

Dove:

Via torre del Vescovo (vicolo all'occasione pedonalizzata) e Bastione degli Infetti (CATANIA - )

 

Date e orari

Giorno
Orario
24 Set
10:00-13:00
01 Ott
10:00-13:00

Con la presenza dei collaboratori, alcuni anche coorganizzatori dell'evento, che racconteranno la loro arte, i cittadini: ragazzi e adulti anche provenienti dalle scuole del quartiere da 0 a 99 anni, potranno esprimere i loro sogni, la loro visione di quello che sta intorno, anche metaforicamente, attraverso gli strumenti del Disegno e del colore, oltre la manipolazione di argilla e la composizione di storie connesse alle immagini realizzate Le tecniche saranno libere e prevedono l'uso di ogni tipo di supporto e strumento, sarà richiesto un contributo libero di partecipazione di 5€ al fine di promuovere iniziative educative e di contrasto alla povertà educativa sul territorio


Contatta l'organizzatore
Visita la pagina dell'evento

Dove

Via torre del Vescovo (vicolo all'occasione pedonalizzata) e Bastione degli Infetti

Nella ricerca di partner, abbiamo privilegiato quelle realtà capaci di dare un senso complessivo, "multidisciplinare" dell'interpretazione della realtà; di tutto quello che intorno a Noi accade, di quello che vorremmo accadesse ed uno dei primi momenti per ottenere questo è "vivere" gli spazi pubblici collettivi; la precedente edizione, ancora con il fantasma della pandemia è stata l'occasione per rompere (in sicurezza) l'isolamento che non genera bellezza, anzi. La festa, il Festival è per Noi organizzatori locali, il contributo alla costruzione di rapporti sociali e di condivisione sulla bellezza, appunto, e sul gioco che come strumento atavico resta alla base dello sviluppo delle relazioni umane "sane"; nessun premio è previsto, nessuna competizione ma un lavoro corale dove ogni partecipante contribuisce ad una unica grande costruzione. La strada come mezzo di comunicazione, il Bastione (cinquecentesco nel cuore del centro storico catanese) resta ad osservare ciò che avviene "fuori dalle sue mura", aprendosi per accogliere quanti vorranno trovare un rapporto diretto con la natura ed esporre o giocare o assistere alle esibizioni artistiche programmate o spontanee; la presenza dei Fratelli Napoli, pietra miliare nel racconto epico attraverso i Pupi siciliani (catanesi), così ricchi di colore e con un linguaggio, anche estetico, faranno sognare scenari così vicini alla nostra cultura; la presenza del "Polo tattile Multimediale" (partner fisso ed irrinunciabile) metterà in contatto vedenti e non vedenti scambiando sensi e sensazioni; i lavori delle Donne recluse saranno la forza del colore della libertà, di quella incessante ricerca dell'anima che da sola può rendere migliori le Donne e gli Uomini di questo Mondo.

Indirizzo: Via torre del Vescovo 1 e testata Nord ingresso Bastione degli infetti, CATANIA

Telefono: 3398425575

Sito Web: https://www.facebook.com/bastionedegliinfetti.catania