Disegnare con i pennarelli

Fabriano ha pensato di farvi compagnia, in questo momento delicato per tutti noi. 

Restare a casa è un dovere di tutti, ma possiamo trasformarlo anche in un piacere: chi ha detto che a casa ci si annoia?

Noi pensiamo che la fantasia può uscire di casa e portarci in mondi fantastici, rimettiamoci in contatto con lei e cominciamo a disegnare!

Abbiamo pensato di proporvi dei semplici tutorial, uno a settimana, che potranno farvi riscoprire cose che già conoscevate ma non avevate mai approfondito o darvi delle informazioni nuove per esprimere la vostra creatività.

Siete pronti? Cominciamo!

Continuiamo i nostri tutorial con i pennarelli, una tecnica semplice ma non banale. 

I pennarelli si possono utilizzare in mille modi diversi, ma il metodo più efficace e veloce per ottenre un bel disegno è la tecnica delle campiture, ovvero il riempimento uniforme di zone del disegno. 

Come realizzare le campiture? 

Ti servirà:

- Carta spessa e liscia 

- Una matita 

- Dei pennarelli con punta spessa e con punta fina

Devi sapere che:

- Ti sarà sempre utile preparare una traccia a matita da ripassare coi pennarelli

Se usi più pennarelli passa da quelli più chiari ai più scuri così eviterai di sporcare la punta

La tecnica:

- Ripassa la traccia con il colore di riempimento 

- Avvia la campitura interna realizzando piccole linee il più possibile vicine fra loro 

- Tutti i tratti dovranno avere la stessa direzione per dare un effetto più ordinato

- Per ottenere un disegno d'impatto ripassa i bordi con un colore più scuro 


Attenzione cerca di non sovrapporre le linee fra loro e se dovessi lasciare spazi bianchi riempili con piccoli tocchi!

Pronto per provare? 

Buon disegno!