Close

credits: Varie forme realizzate con la tecnica origami. Piegatura tradizionale messaggi e buste, animali e firme simboliche

HIMITSU

Segreto

Organizzato da:

AtelierArteDinamico

In collaborazione con:

ass. CarminiAmo Brescia, XENO al civico 29 Brescia, ass. Fuji Brescia

Età:

Bambini, Ragazzi, Adulti

Dove:

XENO al civico 29 (Brescia - )

 

Date e orari

Giorno
Orario
24 Set
15:00-19:00
25 Set
15:00-19:00
01 Ott
15:00-19:00
02 Ott
15:00-19:00

HIMITSU 秘密 -segreto-

In giapponese le parole “carta” e “dei”, anche se scritte con ideogrammi diversi, hanno la stessa pronuncia fonetica: “kami”. È così che Kami non sta ad indicare solo la carta, ma anche il concetto di qualcosa di superiore, che sta sopra, che sta in alto. Piegare la carta è un atto spontaneo, naturale ed è molto probabile che, fin da subito, siano comparsi primi esempi di carta piegata. Probabilmente si trattava di modelli che potessero avere un uso pratico, piccoli contenitori, buste per lettere o lettere stesse, è un po’ più avanti nel tempo che si sviluppa la tradizione di piegare lettere con forme sempre più evolute, forme stilizzate scelte anche in funzione del destinatario del messaggio. Grazie alla forma o al colore del foglio era possibile intuirne il contenuto.
Il progetto proposto quest’anno per Fabriano Festival Disegno 2022 nasce da questi presupposti e ha come obiettivo proporre uno sguardo differente verso questo prezioso materiale, la carta.
Realizzare Origami, piegando il foglio ripetutamente come in un rituale, conduce e predispone a serenità e riflessione, permette di concentrarsi anche sui i propri sogni e desideri. Vorremmo che fosse possibile trovare occasione e il modo di esprimerli, scrivendoli per custodirli, protetti dal foglio piegato, sarà un momento prezioso che speriamo di donare a chi parteciperà alla nostra proposta.

Durante gli appuntamenti verranno organizzate sezioni open di piegatura della carta grazie all’aiuto di esperti origamisti, guideranno i partecipanti nel trovare la forma più adatta da realizzare; chiederemo a tutti, prima della sessione di piegatura, di scrivere o disegnare sul foglio il proprio sogno o desiderio, espresso nella parte dello stesso che resterà più nascosta e custodita, terminata la sessione di piegatura sarà comunque possibile per i partecipanti portare a casa questo piccolo scrigno realizzato a custodia del proprio segreto.
Saranno desideri nascosti, ancora segreti, ma finalmente espressi, come quelli che affidiamo alle stelle cadenti.


Contatta l'organizzatore
Visita la pagina dell'evento

Dove

XENO al civico 29

XENO al civico 29
CORTE CALINI vicolo Borgondio 29

La Corte di palazzo Calini, con questo progetto, si apre al pubblico e lo fa attraverso l’arte contemporanea. Proporre, ai cittadini e ai visitatori della città, un’esperienza differente e inusuale, aprendo per loro, inaspettati luoghi ricchi di vitalità urbana e creatività artistica. Creare occasioni che siano stimolo, in un rapporto di reciproca e sinergica condivisione, per le persone e per gli artisti. Dare vivacità culturale in cambio di vitale energia, stimoli ed ispirazione artistica.
Per il Festival Disegno Fabriano di quest’anno abbiamo voluto indagare un nuovo approccio culturale che coinvolgesse la carta, l’Origami e le infinite sfaccettature che questa pratica rappresenta e trasmette.
È nato HIMITSU 秘密 -segreto- un progetto che è si attività e divertimento, ma che vuole provare a trasmettere il valore della concentrazione e dell’auto riflessione al fine di indagare i nostri più intimi sentimenti.
In giapponese le parole “carta” e “dei”, anche se scritte con ideogrammi diversi, hanno la stessa pronuncia fonetica: “kami”. È così che Kami non sta ad indicare solo la carta, ma anche il concetto di qualcosa di superiore, che sta sopra, che sta in alto. Piegare la carta è un atto spontaneo, naturale ed è molto probabile che, fin da subito, siano comparsi primi esempi di carta piegata. Probabilmente si trattava di modelli che potessero avere un uso pratico, piccoli contenitori, buste per lettere o lettere stesse, è un po’ più avanti nel tempo che si sviluppa la tradizione di piegare lettere con forme sempre più evolute, forme stilizzate scelte anche in funzione del destinatario del messaggio. Grazie alla forma o al colore del foglio era possibile intuirne il contenuto.
Il progetto proposto quest’anno per Fabriano Festival Disegno 2022 nasce da questi presupposti e ha come obiettivo proporre uno sguardo differente verso questo prezioso materiale, la carta.
Realizzare Origami, piegando il foglio ripetutamente come in un rituale, conduce e predispone a serenità e riflessione, permette di concentrarsi anche sui i propri sogni e desideri. Vorremmo che fosse possibile trovare occasione e il modo di esprimerli, scrivendoli per custodirli, protetti dal foglio piegato, sarà un momento prezioso che speriamo di donare a chi parteciperà alla nostra proposta.
Durante le sezioni open di piegatura della carta i partecipanti dovranno trovare la forma più adatta da realizzare; chiederemo a tutti, prima della sessione di piegatura, di scrivere o disegnare sul foglio il proprio sogno o desiderio, nella parte dello stesso che resterà più nascosta e custodita, terminata la sessione di piegatura sarà comunque possibile per i partecipanti portare a casa questo piccolo scrigno realizzato a custodia del proprio segreto.
Saranno desideri nascosti, ancora segreti, ma finalmente espressi, come quelli che affidiamo alle stelle cadenti

CORTE CALINI vicolo Borgondio 29

Indirizzo: Vicolo Federico Borgondio 29, Brescia

Telefono: 3355354951

Sito Web: https://instagram.com/xenoalcivico29?igshid=YmMyMTA2M2Y=