I colori della pelle

Campionario infinito

A cura di Paola Carlotta Sala e Rosella Colombo

Se si chiede a un bambino una matita color carne, ti porgerà immediatamente il rosa, in una tinta + o – calda. Ma la pelle non è mai nera, bianca, gialla, e nemmeno rosa!
Il Laboratorio inizia con una riflessione sui colori della pelle attraverso l’osservazione di immagini.
Teorie antropologiche sui primi uomini e sulle migrazioni del genere umano in tutte le direzioni del mondo a partire dall’Africa dicono che il primo colore della pelle era il marrone scuro e che la differenziazione dei toni poi ha raggiunto una meravigliosa e ampia varietà a seconda del clima circostante.
Per trovarli proprio tutti si parte da una base, un color marrone medio, non così facile da trovare perché necessita di tutti i 3 colori primari in diverse dosi.
Una volta trovata la base per tutti si procede nel trovare il proprio specifico tono con l’aggiunta di rosso, giallo, blu, nero o bianco in piccolissime dosi.
Il segreto è non eccedere mai, ma cercare con pazienza provando sulla propria mano le tinte trovate.
si procede come un cuoco con il sale e le spezie fino a trovare il colore giusto che si andrà a dipingere su un quadratino di carte 15×15 cm.
non appena asciugato il colore, ognuno con una matita andrà a disegnare con poche linee il proprio volto sulla tinta della pelle. l’esito finale sarà una grande immagine con un vero e proprio campionario di colori della pelle, tutti caldi e bellissimi, ma diversi e personali, anche solo per un pizzico in + di un pezzetto di arcobaleno.

prenotare al numero 3471184758

Informazioni

Quando:

21 Settembre 2019
dalle 10:00 alle 12:00


Dove:

Milano (MI)
CAM Stadera
via Palmieri


A cura di:

Paola Carlotta Sala e Rosella Colombo

Costo:

gratuito

Rivolto a:

Bambini, ragazzi e adulti