Festival del Disegno
Tutti a disegnare!

Fabriano da sempre crede nell’importanza del disegno in tutte le sue forme, per questo ha voluto sostenere una grande manifestazione che nelle prime quattro edizioni ha raccolto in Italia più di 60.000 persone con oltre 800 iniziative in più di 200 città grandi e piccole, forte della straordinaria tradizione della carta Fabriano prodotta in Italia dal 1264.
Quest’anno abbiamo spento la quinta candelina del Festival del Disegno, con un’edizione rinnovata che ha permesso a tutti di partecipare, di esprimersi e di divertirsi in sicurezza tra iniziative dal vivo e online.
Una matita illustre ha dato il via al Festival, con l’idea di passare il testimone che tutti sono invitati a raccogliere. I personaggi e i colori di Guido Scarabottolo hanno raccontato e animato il Festival, rappresentando il popolo del disegno, grandi e piccoli, tutti insieme, tutti diversi e tutti liberi di esprimersi ciascuno a proprio modo.
Il Festival del Disegno quest’anno è stato per la prima volta anche digital con cinque appuntamenti della prima tappa di Milano, da poter vedere in diretta e in streaming per permettere a tutti di partecipare.
Tra workshop d’artista per un pubblico più adulto e i laboratori creativi per i più piccoli, il Festival ha visto partecipare negli anni non solo la città di Milano (anche quest’anno siamo stati ospitati nella prestigiosa cornice del Castello sforzesco!) ma anche tutte quelle realtà territoriali italiane come biblioteche, scuole e associazioni culturali che hanno deciso di contribuire nella propria città a promuovere l’arte del disegno. Tante città, da nord a sud, isole comprese per le tappe del grande tour, sedi di moltissime attività in cui ognuno mette a disposizione spazi e idee e Fabriano la sua competenza e il suo saper fare la carta da oltre 750 anni.
Il desiderio che anima il Festival è di riavvicinare tutti al disegno come forma espressiva da riscoprire non solo come attività ludica per i più piccoli ma come strumento di apprendimento e di invenzione, un linguaggio che è universale per natura.


Non perdete l’occasione per osservare e interpretare il mondo attraverso il disegno!

Vi aspettiamo per l'edizione 2021!



"Sei anni fa ho creato in Italia il Festival del Disegno, con l’aiuto dei colleghi Fabriano, di tantissimi docenti e artisti in tutta Italia, da Aosta alla Sicilia , della Onlus inglese Big Draw, di partner speciali come Pleiadi e la Direzione e team del Castello Sforzesco di Milano.
Il Festival è gratuito per tutti i partecipanti, crea lavoro, ed è sostenuto economicamente da privati e pubblico in una fruttuosa e affettuosa collaborazione. Lavoriamo al Festival del Disegno da anni per raggiungere tutti, adulti e bambini, giovani e anziani, con lo scopo di tenere allenate le nostre mani, occhi e menti, con uno straordinario esercizio di riflessione e osservazione (chiamatelo pure mindfulness, non cambia niente), di immaginazione e libertà consentito da una matita, un foglio e una persona.

Il disegno permette di concentrarsi sul presente, di riconoscere il mondo intorno a noi o creare mondi nuovi. Mai come adesso ci sembra importante questo esercizio. Disegniamo! è il grido che lanciamo, insieme a Guido Scarabottolo che illustra quest’anno il Festival. Per far correre la matita sul grande spazio del foglio, per dare spazio alle idee, per inventare e imparare."


Chiara Medioli
Presidente - Fondazione Fedrigoni Fabriano