Close

Associazioni, enti, scuole, musei, biblioteche di tutta Italia hanno aderito al Festival del Disegno più grande del mondo.
Dal 10 settembre al 9 ottobre 2022 realizzeranno eventi dedicati al disegno, da Bolzano a Catanzaro, isole comprese. Cerca l’evento più vicino a te!

Misure di contrasto al Covid-19
Nei due giorni abbiamo previsto di adottare le massime misure di sicurezza a tutela dei nostri visitatori.
Fabriano si riserva comunque il diritto di limitare gli accessi in base alle normative di sicurezza che saranno vigenti durante i giorni del Festival.

10 settembre 2022

credits: Origami tradizionali e piegature per messaggio della tradizione giapponese e coreana

HIMITSU

Segreto

Organizzato da:

AtelierArteDinamico

In collaborazione con:

una Torre per l’Arte progetto artistico in Castellaro Lagusello (Mn), fondazione Città di Monzambano, Monzambano Tourist

Età:

Bambini, Ragazzi, Adulti

Dove:

Borgo di Castellaro Lagusello (Monzambano - BS)

Date e orari

Giorno
Orario
10 Set
15:00-19:00
11 Set
15:00-19:00

HIMITSU 秘密 -segreto-

In giapponese le parole “carta” e “dei”, anche se scritte con ideogrammi diversi, hanno la stessa pronuncia fonetica: “kami”. È così che Kami non sta ad indicare solo la carta, ma anche il concetto di qualcosa di superiore, che sta sopra, che sta in alto. Piegare la carta è un atto spontaneo, naturale ed è molto probabile che, fin da subito, siano comparsi primi esempi di carta piegata. Probabilmente si trattava di modelli che potessero avere un uso pratico, piccoli contenitori, buste per lettere o lettere stesse, è un po’ più avanti nel tempo che si sviluppa la tradizione di piegare lettere con forme sempre più evolute, forme stilizzate scelte anche in funzione del destinatario del messaggio. Grazie alla forma o al colore del foglio era possibile intuirne il contenuto.
Il progetto proposto quest’anno per Fabriano Festival Disegno 2022 nasce da questi presupposti e ha come obiettivo proporre uno sguardo differente verso questo prezioso materiale, la carta.
Realizzare Origami, piegando il foglio ripetutamente come in un rituale, conduce e predispone a serenità e riflessione, permette di concentrarsi anche sui i propri sogni e desideri. Vorremmo che fosse possibile trovare occasione e il modo di esprimerli, scrivendoli per custodirli, protetti dal foglio piegato, sarà un momento prezioso che speriamo di donare a chi parteciperà alla nostra proposta.

Durante gli appuntamenti verranno organizzate sezioni open di piegatura della carta grazie all’aiuto di esperti origamisti, guideranno i partecipanti nel trovare la forma più adatta da realizzare; chiederemo a tutti, prima della sessione di piegatura, di scrivere o disegnare sul foglio il proprio sogno o desiderio, nella parte dello stesso che resterà più nascosta e custodita, terminata la sessione di piegatura sarà comunque possibile per i partecipanti portare a casa questo piccolo scrigno realizzato a custodia del proprio segreto.
Saranno desideri nascosti, ancora segreti, ma finalmente espressi, come quelli che affidiamo alle stelle cadenti.


Contatta l'organizzatore
Visita la pagina dell'evento

Dove

Borgo di Castellaro Lagusello

HIMITSU 秘密 -segreto-

In giapponese le parole “carta” e “dei”, anche se scritte con ideogrammi diversi, hanno la stessa pronuncia fonetica: “kami”. È così che Kami non sta ad indicare solo la carta, ma anche il concetto di qualcosa di superiore, che sta sopra, che sta in alto. Piegare la carta è un atto spontaneo, naturale ed è molto probabile che, fin da subito, siano comparsi primi esempi di carta piegata. Probabilmente si trattava di modelli che potessero avere un uso pratico, piccoli contenitori, buste per lettere o lettere stesse, è un po’ più avanti nel tempo che si sviluppa la tradizione di piegare lettere con forme sempre più evolute, forme stilizzate scelte anche in funzione del destinatario del messaggio. Grazie alla forma o al colore del foglio era possibile intuirne il contenuto.
Il progetto proposto quest’anno per Fabriano Festival Disegno 2022 nasce da questi presupposti e ha come obiettivo proporre uno sguardo differente verso questo prezioso materiale, la carta.
Realizzare Origami, piegando il foglio ripetutamente come in un rituale, conduce e predispone a serenità e riflessione, permette di concentrarsi anche sui i propri sogni e desideri. Vorremmo che fosse possibile trovare occasione e il modo di esprimerli, scrivendoli per custodirli, protetti dal foglio piegato, sarà un momento prezioso che speriamo di donare a chi parteciperà alla nostra proposta.

Durante gli appuntamenti verranno organizzate sezioni open di piegatura della carta grazie all’aiuto di esperti origamisti, guideranno i partecipanti nel trovare la forma più adatta da realizzare; chiederemo a tutti, prima della sessione di piegatura, di scrivere o disegnare sul foglio il proprio sogno o desiderio, nella parte dello stesso che resterà più nascosta e custodita, terminata la sessione di piegatura sarà comunque possibile per i partecipanti portare a casa questo piccolo scrigno realizzato a custodia del proprio segreto.
Saranno desideri nascosti, ancora segreti, ma finalmente espressi, come quelli che affidiamo alle stelle cadenti.

Indirizzo: Via Castello 1, Monzambano (BS)

Telefono: 3355354951

Sito Web: https://instagram.com/monzambanotourist?igshid=YmMyMTA2M2Y=

credits:

L'ALBERO DELLA DIREZIONE REGIONALE MUSEI LOMBARDIA

Il disegno: linfa dei Musei

Organizzato da:

Direzione regionale Musei Lombardia

Età:

Bambini, Ragazzi, Adulti

Dove:

Museo Archeologico Nazionale della Valle Camonica (Cividate Camuno - BS)

Date e orari

Giorno
Orario
10 Set
15:00-16:30

In occasione del Festival del Disegno All Around 2022 i visitatori saranno accompagnati alla scoperta dei musei della Direzione regionale Musei Lombardia e del patrimonio lombardo, in un viaggio nella storia dell’uomo e delle sue espressioni artistiche. Dalle incisioni rupestri della Valle Camonica alla romanizzazione, dal Medioevo allo splendore del Rinascimento e via via sino ai primi decenni del Novecento, il tema del disegno diventa il fil rouge che lega musei così diversi e così distanti, parte però di un'unica istituzione.

A partire dal racconto di alcuni aspetti specifici del museo i visitatori saranno protagonisti di un laboratorio condotto da esperti, dedicato alle diverse declinazioni che il disegno assume nei musei della Direzione.
I disegni diventeranno poi parte di un albero realizzato con materiali ecosostenibili, simbolo delle ramificazioni territoriali della Direzione regionale Musei Lombardia, protagonista di un viaggio itinerante tra i siti statali lombardi.

Si richiede la prenotazione all'email nunzia.fatone@cultura.gov.it.


Contatta l'organizzatore
Visita la pagina dell'evento

Dove

Museo Archeologico Nazionale della Valle Camonica

Indirizzo: piazzale Giacomini, 2 25040 Cividate Camuno, Cividate Camuno (BS)

Telefono: +39 0364 344301

Sito Web: https://museilombardia.cultura.gov.it/musei/museo-archeologico-nazionale-della-valle-camonica/

11 settembre 2022

credits: Origami tradizionali e piegature per messaggio della tradizione giapponese e coreana

HIMITSU

Segreto

Organizzato da:

AtelierArteDinamico

In collaborazione con:

una Torre per l’Arte progetto artistico in Castellaro Lagusello (Mn), fondazione Città di Monzambano, Monzambano Tourist

Età:

Bambini, Ragazzi, Adulti

Dove:

Borgo di Castellaro Lagusello (Monzambano - BS)

Date e orari

Giorno
Orario
10 Set
15:00-19:00
11 Set
15:00-19:00

HIMITSU 秘密 -segreto-

In giapponese le parole “carta” e “dei”, anche se scritte con ideogrammi diversi, hanno la stessa pronuncia fonetica: “kami”. È così che Kami non sta ad indicare solo la carta, ma anche il concetto di qualcosa di superiore, che sta sopra, che sta in alto. Piegare la carta è un atto spontaneo, naturale ed è molto probabile che, fin da subito, siano comparsi primi esempi di carta piegata. Probabilmente si trattava di modelli che potessero avere un uso pratico, piccoli contenitori, buste per lettere o lettere stesse, è un po’ più avanti nel tempo che si sviluppa la tradizione di piegare lettere con forme sempre più evolute, forme stilizzate scelte anche in funzione del destinatario del messaggio. Grazie alla forma o al colore del foglio era possibile intuirne il contenuto.
Il progetto proposto quest’anno per Fabriano Festival Disegno 2022 nasce da questi presupposti e ha come obiettivo proporre uno sguardo differente verso questo prezioso materiale, la carta.
Realizzare Origami, piegando il foglio ripetutamente come in un rituale, conduce e predispone a serenità e riflessione, permette di concentrarsi anche sui i propri sogni e desideri. Vorremmo che fosse possibile trovare occasione e il modo di esprimerli, scrivendoli per custodirli, protetti dal foglio piegato, sarà un momento prezioso che speriamo di donare a chi parteciperà alla nostra proposta.

Durante gli appuntamenti verranno organizzate sezioni open di piegatura della carta grazie all’aiuto di esperti origamisti, guideranno i partecipanti nel trovare la forma più adatta da realizzare; chiederemo a tutti, prima della sessione di piegatura, di scrivere o disegnare sul foglio il proprio sogno o desiderio, nella parte dello stesso che resterà più nascosta e custodita, terminata la sessione di piegatura sarà comunque possibile per i partecipanti portare a casa questo piccolo scrigno realizzato a custodia del proprio segreto.
Saranno desideri nascosti, ancora segreti, ma finalmente espressi, come quelli che affidiamo alle stelle cadenti.


Contatta l'organizzatore
Visita la pagina dell'evento

Dove

Borgo di Castellaro Lagusello

HIMITSU 秘密 -segreto-

In giapponese le parole “carta” e “dei”, anche se scritte con ideogrammi diversi, hanno la stessa pronuncia fonetica: “kami”. È così che Kami non sta ad indicare solo la carta, ma anche il concetto di qualcosa di superiore, che sta sopra, che sta in alto. Piegare la carta è un atto spontaneo, naturale ed è molto probabile che, fin da subito, siano comparsi primi esempi di carta piegata. Probabilmente si trattava di modelli che potessero avere un uso pratico, piccoli contenitori, buste per lettere o lettere stesse, è un po’ più avanti nel tempo che si sviluppa la tradizione di piegare lettere con forme sempre più evolute, forme stilizzate scelte anche in funzione del destinatario del messaggio. Grazie alla forma o al colore del foglio era possibile intuirne il contenuto.
Il progetto proposto quest’anno per Fabriano Festival Disegno 2022 nasce da questi presupposti e ha come obiettivo proporre uno sguardo differente verso questo prezioso materiale, la carta.
Realizzare Origami, piegando il foglio ripetutamente come in un rituale, conduce e predispone a serenità e riflessione, permette di concentrarsi anche sui i propri sogni e desideri. Vorremmo che fosse possibile trovare occasione e il modo di esprimerli, scrivendoli per custodirli, protetti dal foglio piegato, sarà un momento prezioso che speriamo di donare a chi parteciperà alla nostra proposta.

Durante gli appuntamenti verranno organizzate sezioni open di piegatura della carta grazie all’aiuto di esperti origamisti, guideranno i partecipanti nel trovare la forma più adatta da realizzare; chiederemo a tutti, prima della sessione di piegatura, di scrivere o disegnare sul foglio il proprio sogno o desiderio, nella parte dello stesso che resterà più nascosta e custodita, terminata la sessione di piegatura sarà comunque possibile per i partecipanti portare a casa questo piccolo scrigno realizzato a custodia del proprio segreto.
Saranno desideri nascosti, ancora segreti, ma finalmente espressi, come quelli che affidiamo alle stelle cadenti.

Indirizzo: Via Castello 1, Monzambano (BS)

Telefono: 3355354951

Sito Web: https://instagram.com/monzambanotourist?igshid=YmMyMTA2M2Y=

16 settembre 2022

credits: Laboratorio disegno, pittura, collage

FESTIVAL DEL DISEGNO 2022

All Around

Organizzato da:

Associazione Artistica Culturale Eridio

In collaborazione con:

Scuola Primaria

Età:

Bambini, Adulti

Dove:

Sede degli Alpini (Ponte Caffaro - Bagolino - BS)

Date e orari

Giorno
Orario
16 Set
08:30-12:00

Disegno e pittura a tempera/acquarello


Contatta l'organizzatore
Visita la pagina dell'evento

Dove

Sede degli Alpini

Indirizzo: Via Benedetto Castelli, Ponte Caffaro - Bagolino (BS)

Telefono: 345/8431298

Sito Web: https://www.comune.bagolino.bs.it/

credits: giornata dell'arte

LA GIORNATA DELL'ARTE

Disegniamo e coloriamo

Organizzato da:

Associazione Artistica Culturale Eridio

In collaborazione con:

Scuola Primaria e artisti dell'Associazione

Età:

Bambini, Adulti

Dove:

casa e parco degli Alpini ( Ponte Caffaro) (Ponte Caffaro - Bagolino - BS)

Date e orari

Giorno
Orario
16 Set
08:30-12:00

Il laboratorio si svolgerà nel parco della casa degli Alpini, en plein air; il primo approccio sarà di base teorica, nel quale verranno spiegati i tipi di carta e il loro uso per il disegno (con il colore e con le matite), per poi passare alla parte pratica, disegnando a tema libero; da lì si passerà all’uso vero e proprio del colore con gli acquarelli e tempera introducendo la tecnica e l’uso dei pennelli e dei pigmenti per colorare. Gli alunni saranno seguiti dai componenti dell’Associazione rispondendo alle varie domande che ci verranno proposte.


Contatta l'organizzatore
Visita la pagina dell'evento

Dove

casa e parco degli Alpini ( Ponte Caffaro)

Bagolino e Ponte Caffaro è una Città di montagna e di lago di Idro (BS)

Indirizzo: Via Benedetto Castelli, Ponte Caffaro - Bagolino (BS)

Telefono: 345/8431298

Sito Web: https://www.comune.bagolino.bs.it/

17 settembre 2022

credits: Collage con fondo in acquarello

CORSO DI ACQUERELLO CLASSICO

Acquerello classico e con l'uso di stencil e bolle di sapone

Organizzato da:

SpazioAtelier22

In collaborazione con:

Luisa Valenti Elena Bonassi

Età:

Bambini, Ragazzi, Adulti

Dove:

Atelier22 (Rezzato - BS)

Date e orari

Giorno
Orario
17 Set
15:30-18:30

Verranno fornite nozioni sull'acquarello classico ed eseguite sperimentazioni con l'uso di stencil preparati dai partecipanti e uso di bolle di sapone colorate e composizione di collage con fondo ad acquarello.


Contatta l'organizzatore
Visita la pagina dell'evento

Dove

Atelier22

Grande spazio dedicato all'Arte nuova sede

Indirizzo: Via Alcide De Gasperi 120, Rezzato (BS)

Telefono: 3287284408

Sito Web: https://www.facebook.com/SpazioAtelier22

credits:

L'ALBERO DELLA DIREZIONE REGIONALE MUSEI LOMBARDIA

Il disegno: linfa dei Musei

Organizzato da:

Direzione Regionale Musei Lombardia

Età:

Bambini, Ragazzi, Adulti

Dove:

Grotte di Catullo e Museo Archeologico di Sirmione (Sirmione - BS)

Date e orari

Giorno
Orario
17 Set
11:00-12:30

In occasione del Festival del Disegno All Around 2022 i visitatori saranno accompagnati alla scoperta dei musei della Direzione regionale Musei Lombardia e del patrimonio lombardo, in un viaggio nella storia dell’uomo e delle sue espressioni artistiche. Dalle incisioni rupestri della Valle Camonica alla romanizzazione, dal Medioevo allo splendore del Rinascimento e via via sino ai primi decenni del Novecento, il tema del disegno diventa il fil rouge che lega musei così diversi e così distanti, parte però di un'unica istituzione.

A partire dal racconto di alcuni aspetti specifici del museo i visitatori saranno protagonisti di un laboratorio condotto da esperti, dedicato alle diverse declinazioni che il disegno assume nei musei della Direzione.
I disegni diventeranno poi parte di un albero realizzato con materiali ecosostenibili​, simbolo delle ramificazioni territoriali della Direzione regionale Musei Lombardia, protagonista di un viaggio itinerante tra i siti statali lombardi.


Contatta l'organizzatore
Visita la pagina dell'evento

Dove

Grotte di Catullo e Museo Archeologico di Sirmione

L’area archeologica comprende i resti della vasta e lussuosa villa romana nota dal Rinascimento come “Grotte di Catullo” e risalente all’epoca augustea (fine I sec a.C. – inizi I sec d.C.).
All’interno dell’area archeologica si trova anche un Museo, in cui sono raccolti reperti più antichi rinvenuti nella penisola di Sirmione.

Indirizzo: Piazzale Orti Manara, 4 25019 Sirmione, Sirmione (BS)

Telefono: +39 030 916157

Sito Web: https://museilombardia.cultura.gov.it/musei/grotte-di-catullo-e-museo-archeologico-di-sirmione/

24 settembre 2022

credits: Varie forme realizzate con la tecnica origami. Piegatura tradizionale messaggi e buste, animali e firme simboliche

HIMITSU

Segreto

Organizzato da:

AtelierArteDinamico

In collaborazione con:

ass. CarminiAmo Brescia, XENO al civico 29 Brescia, ass. Fuji Brescia

Età:

Bambini, Ragazzi, Adulti

Dove:

XENO al civico 29 (Brescia - BS)

Date e orari

Giorno
Orario
24 Set
15:00-19:00
25 Set
15:00-19:00
01 Ott
15:00-19:00
02 Ott
15:00-19:00

HIMITSU 秘密 -segreto-

In giapponese le parole “carta” e “dei”, anche se scritte con ideogrammi diversi, hanno la stessa pronuncia fonetica: “kami”. È così che Kami non sta ad indicare solo la carta, ma anche il concetto di qualcosa di superiore, che sta sopra, che sta in alto. Piegare la carta è un atto spontaneo, naturale ed è molto probabile che, fin da subito, siano comparsi primi esempi di carta piegata. Probabilmente si trattava di modelli che potessero avere un uso pratico, piccoli contenitori, buste per lettere o lettere stesse, è un po’ più avanti nel tempo che si sviluppa la tradizione di piegare lettere con forme sempre più evolute, forme stilizzate scelte anche in funzione del destinatario del messaggio. Grazie alla forma o al colore del foglio era possibile intuirne il contenuto.
Il progetto proposto quest’anno per Fabriano Festival Disegno 2022 nasce da questi presupposti e ha come obiettivo proporre uno sguardo differente verso questo prezioso materiale, la carta.
Realizzare Origami, piegando il foglio ripetutamente come in un rituale, conduce e predispone a serenità e riflessione, permette di concentrarsi anche sui i propri sogni e desideri. Vorremmo che fosse possibile trovare occasione e il modo di esprimerli, scrivendoli per custodirli, protetti dal foglio piegato, sarà un momento prezioso che speriamo di donare a chi parteciperà alla nostra proposta.

Durante gli appuntamenti verranno organizzate sezioni open di piegatura della carta grazie all’aiuto di esperti origamisti, guideranno i partecipanti nel trovare la forma più adatta da realizzare; chiederemo a tutti, prima della sessione di piegatura, di scrivere o disegnare sul foglio il proprio sogno o desiderio, espresso nella parte dello stesso che resterà più nascosta e custodita, terminata la sessione di piegatura sarà comunque possibile per i partecipanti portare a casa questo piccolo scrigno realizzato a custodia del proprio segreto.
Saranno desideri nascosti, ancora segreti, ma finalmente espressi, come quelli che affidiamo alle stelle cadenti.


Contatta l'organizzatore
Visita la pagina dell'evento

Dove

XENO al civico 29

XENO al civico 29
CORTE CALINI vicolo Borgondio 29

La Corte di palazzo Calini, con questo progetto, si apre al pubblico e lo fa attraverso l’arte contemporanea. Proporre, ai cittadini e ai visitatori della città, un’esperienza differente e inusuale, aprendo per loro, inaspettati luoghi ricchi di vitalità urbana e creatività artistica. Creare occasioni che siano stimolo, in un rapporto di reciproca e sinergica condivisione, per le persone e per gli artisti. Dare vivacità culturale in cambio di vitale energia, stimoli ed ispirazione artistica.
Per il Festival Disegno Fabriano di quest’anno abbiamo voluto indagare un nuovo approccio culturale che coinvolgesse la carta, l’Origami e le infinite sfaccettature che questa pratica rappresenta e trasmette.
È nato HIMITSU 秘密 -segreto- un progetto che è si attività e divertimento, ma che vuole provare a trasmettere il valore della concentrazione e dell’auto riflessione al fine di indagare i nostri più intimi sentimenti.
In giapponese le parole “carta” e “dei”, anche se scritte con ideogrammi diversi, hanno la stessa pronuncia fonetica: “kami”. È così che Kami non sta ad indicare solo la carta, ma anche il concetto di qualcosa di superiore, che sta sopra, che sta in alto. Piegare la carta è un atto spontaneo, naturale ed è molto probabile che, fin da subito, siano comparsi primi esempi di carta piegata. Probabilmente si trattava di modelli che potessero avere un uso pratico, piccoli contenitori, buste per lettere o lettere stesse, è un po’ più avanti nel tempo che si sviluppa la tradizione di piegare lettere con forme sempre più evolute, forme stilizzate scelte anche in funzione del destinatario del messaggio. Grazie alla forma o al colore del foglio era possibile intuirne il contenuto.
Il progetto proposto quest’anno per Fabriano Festival Disegno 2022 nasce da questi presupposti e ha come obiettivo proporre uno sguardo differente verso questo prezioso materiale, la carta.
Realizzare Origami, piegando il foglio ripetutamente come in un rituale, conduce e predispone a serenità e riflessione, permette di concentrarsi anche sui i propri sogni e desideri. Vorremmo che fosse possibile trovare occasione e il modo di esprimerli, scrivendoli per custodirli, protetti dal foglio piegato, sarà un momento prezioso che speriamo di donare a chi parteciperà alla nostra proposta.
Durante le sezioni open di piegatura della carta i partecipanti dovranno trovare la forma più adatta da realizzare; chiederemo a tutti, prima della sessione di piegatura, di scrivere o disegnare sul foglio il proprio sogno o desiderio, nella parte dello stesso che resterà più nascosta e custodita, terminata la sessione di piegatura sarà comunque possibile per i partecipanti portare a casa questo piccolo scrigno realizzato a custodia del proprio segreto.
Saranno desideri nascosti, ancora segreti, ma finalmente espressi, come quelli che affidiamo alle stelle cadenti

CORTE CALINI vicolo Borgondio 29

Indirizzo: Vicolo Federico Borgondio 29, Brescia (BS)

Telefono: 3355354951

Sito Web: https://instagram.com/xenoalcivico29?igshid=YmMyMTA2M2Y=

credits: Nella fotografia l'artista Luisa Valenti che prepara l'inchiostro per la stampa

STAMPA D'ARTE

Stampa con l'utilizzo di mezzi casalinghi

Organizzato da:

SpazioAtelier22

In collaborazione con:

Luisa Valenti Elena Bonassi

Età:

Bambini, Ragazzi, Adulti

Dove:

SpazioAtelier22 (Rezzato - BS)

Date e orari

Giorno
Orario
24 Set
15:30-18:30

Stampa con l'utilizzo di mezzi casalinghi e piccolo tornio tipografico con utilizzo di matrici in linoleum, adigraf, plexiglas e altri materiali di riuso


Contatta l'organizzatore
Visita la pagina dell'evento

Dove

SpazioAtelier22

Ampio spazio dedicato all'arte nuova sede

Indirizzo: Via Alcide De Gasperi 120, Rezzato (BS)

Telefono: 3287284408

Sito Web: https://www.facebook.com/SpazioAtelier22

25 settembre 2022

credits: Varie forme realizzate con la tecnica origami. Piegatura tradizionale messaggi e buste, animali e firme simboliche

HIMITSU

Segreto

Organizzato da:

AtelierArteDinamico

In collaborazione con:

ass. CarminiAmo Brescia, XENO al civico 29 Brescia, ass. Fuji Brescia

Età:

Bambini, Ragazzi, Adulti

Dove:

XENO al civico 29 (Brescia - BS)

Date e orari

Giorno
Orario
24 Set
15:00-19:00
25 Set
15:00-19:00
01 Ott
15:00-19:00
02 Ott
15:00-19:00

HIMITSU 秘密 -segreto-

In giapponese le parole “carta” e “dei”, anche se scritte con ideogrammi diversi, hanno la stessa pronuncia fonetica: “kami”. È così che Kami non sta ad indicare solo la carta, ma anche il concetto di qualcosa di superiore, che sta sopra, che sta in alto. Piegare la carta è un atto spontaneo, naturale ed è molto probabile che, fin da subito, siano comparsi primi esempi di carta piegata. Probabilmente si trattava di modelli che potessero avere un uso pratico, piccoli contenitori, buste per lettere o lettere stesse, è un po’ più avanti nel tempo che si sviluppa la tradizione di piegare lettere con forme sempre più evolute, forme stilizzate scelte anche in funzione del destinatario del messaggio. Grazie alla forma o al colore del foglio era possibile intuirne il contenuto.
Il progetto proposto quest’anno per Fabriano Festival Disegno 2022 nasce da questi presupposti e ha come obiettivo proporre uno sguardo differente verso questo prezioso materiale, la carta.
Realizzare Origami, piegando il foglio ripetutamente come in un rituale, conduce e predispone a serenità e riflessione, permette di concentrarsi anche sui i propri sogni e desideri. Vorremmo che fosse possibile trovare occasione e il modo di esprimerli, scrivendoli per custodirli, protetti dal foglio piegato, sarà un momento prezioso che speriamo di donare a chi parteciperà alla nostra proposta.

Durante gli appuntamenti verranno organizzate sezioni open di piegatura della carta grazie all’aiuto di esperti origamisti, guideranno i partecipanti nel trovare la forma più adatta da realizzare; chiederemo a tutti, prima della sessione di piegatura, di scrivere o disegnare sul foglio il proprio sogno o desiderio, espresso nella parte dello stesso che resterà più nascosta e custodita, terminata la sessione di piegatura sarà comunque possibile per i partecipanti portare a casa questo piccolo scrigno realizzato a custodia del proprio segreto.
Saranno desideri nascosti, ancora segreti, ma finalmente espressi, come quelli che affidiamo alle stelle cadenti.


Contatta l'organizzatore
Visita la pagina dell'evento

Dove

XENO al civico 29

XENO al civico 29
CORTE CALINI vicolo Borgondio 29

La Corte di palazzo Calini, con questo progetto, si apre al pubblico e lo fa attraverso l’arte contemporanea. Proporre, ai cittadini e ai visitatori della città, un’esperienza differente e inusuale, aprendo per loro, inaspettati luoghi ricchi di vitalità urbana e creatività artistica. Creare occasioni che siano stimolo, in un rapporto di reciproca e sinergica condivisione, per le persone e per gli artisti. Dare vivacità culturale in cambio di vitale energia, stimoli ed ispirazione artistica.
Per il Festival Disegno Fabriano di quest’anno abbiamo voluto indagare un nuovo approccio culturale che coinvolgesse la carta, l’Origami e le infinite sfaccettature che questa pratica rappresenta e trasmette.
È nato HIMITSU 秘密 -segreto- un progetto che è si attività e divertimento, ma che vuole provare a trasmettere il valore della concentrazione e dell’auto riflessione al fine di indagare i nostri più intimi sentimenti.
In giapponese le parole “carta” e “dei”, anche se scritte con ideogrammi diversi, hanno la stessa pronuncia fonetica: “kami”. È così che Kami non sta ad indicare solo la carta, ma anche il concetto di qualcosa di superiore, che sta sopra, che sta in alto. Piegare la carta è un atto spontaneo, naturale ed è molto probabile che, fin da subito, siano comparsi primi esempi di carta piegata. Probabilmente si trattava di modelli che potessero avere un uso pratico, piccoli contenitori, buste per lettere o lettere stesse, è un po’ più avanti nel tempo che si sviluppa la tradizione di piegare lettere con forme sempre più evolute, forme stilizzate scelte anche in funzione del destinatario del messaggio. Grazie alla forma o al colore del foglio era possibile intuirne il contenuto.
Il progetto proposto quest’anno per Fabriano Festival Disegno 2022 nasce da questi presupposti e ha come obiettivo proporre uno sguardo differente verso questo prezioso materiale, la carta.
Realizzare Origami, piegando il foglio ripetutamente come in un rituale, conduce e predispone a serenità e riflessione, permette di concentrarsi anche sui i propri sogni e desideri. Vorremmo che fosse possibile trovare occasione e il modo di esprimerli, scrivendoli per custodirli, protetti dal foglio piegato, sarà un momento prezioso che speriamo di donare a chi parteciperà alla nostra proposta.
Durante le sezioni open di piegatura della carta i partecipanti dovranno trovare la forma più adatta da realizzare; chiederemo a tutti, prima della sessione di piegatura, di scrivere o disegnare sul foglio il proprio sogno o desiderio, nella parte dello stesso che resterà più nascosta e custodita, terminata la sessione di piegatura sarà comunque possibile per i partecipanti portare a casa questo piccolo scrigno realizzato a custodia del proprio segreto.
Saranno desideri nascosti, ancora segreti, ma finalmente espressi, come quelli che affidiamo alle stelle cadenti

CORTE CALINI vicolo Borgondio 29

Indirizzo: Vicolo Federico Borgondio 29, Brescia (BS)

Telefono: 3355354951

Sito Web: https://instagram.com/xenoalcivico29?igshid=YmMyMTA2M2Y=

01 ottobre 2022

credits: Varie forme realizzate con la tecnica origami. Piegatura tradizionale messaggi e buste, animali e firme simboliche

HIMITSU

Segreto

Organizzato da:

AtelierArteDinamico

In collaborazione con:

ass. CarminiAmo Brescia, XENO al civico 29 Brescia, ass. Fuji Brescia

Età:

Bambini, Ragazzi, Adulti

Dove:

XENO al civico 29 (Brescia - BS)

Date e orari

Giorno
Orario
24 Set
15:00-19:00
25 Set
15:00-19:00
01 Ott
15:00-19:00
02 Ott
15:00-19:00

HIMITSU 秘密 -segreto-

In giapponese le parole “carta” e “dei”, anche se scritte con ideogrammi diversi, hanno la stessa pronuncia fonetica: “kami”. È così che Kami non sta ad indicare solo la carta, ma anche il concetto di qualcosa di superiore, che sta sopra, che sta in alto. Piegare la carta è un atto spontaneo, naturale ed è molto probabile che, fin da subito, siano comparsi primi esempi di carta piegata. Probabilmente si trattava di modelli che potessero avere un uso pratico, piccoli contenitori, buste per lettere o lettere stesse, è un po’ più avanti nel tempo che si sviluppa la tradizione di piegare lettere con forme sempre più evolute, forme stilizzate scelte anche in funzione del destinatario del messaggio. Grazie alla forma o al colore del foglio era possibile intuirne il contenuto.
Il progetto proposto quest’anno per Fabriano Festival Disegno 2022 nasce da questi presupposti e ha come obiettivo proporre uno sguardo differente verso questo prezioso materiale, la carta.
Realizzare Origami, piegando il foglio ripetutamente come in un rituale, conduce e predispone a serenità e riflessione, permette di concentrarsi anche sui i propri sogni e desideri. Vorremmo che fosse possibile trovare occasione e il modo di esprimerli, scrivendoli per custodirli, protetti dal foglio piegato, sarà un momento prezioso che speriamo di donare a chi parteciperà alla nostra proposta.

Durante gli appuntamenti verranno organizzate sezioni open di piegatura della carta grazie all’aiuto di esperti origamisti, guideranno i partecipanti nel trovare la forma più adatta da realizzare; chiederemo a tutti, prima della sessione di piegatura, di scrivere o disegnare sul foglio il proprio sogno o desiderio, espresso nella parte dello stesso che resterà più nascosta e custodita, terminata la sessione di piegatura sarà comunque possibile per i partecipanti portare a casa questo piccolo scrigno realizzato a custodia del proprio segreto.
Saranno desideri nascosti, ancora segreti, ma finalmente espressi, come quelli che affidiamo alle stelle cadenti.


Contatta l'organizzatore
Visita la pagina dell'evento

Dove

XENO al civico 29

XENO al civico 29
CORTE CALINI vicolo Borgondio 29

La Corte di palazzo Calini, con questo progetto, si apre al pubblico e lo fa attraverso l’arte contemporanea. Proporre, ai cittadini e ai visitatori della città, un’esperienza differente e inusuale, aprendo per loro, inaspettati luoghi ricchi di vitalità urbana e creatività artistica. Creare occasioni che siano stimolo, in un rapporto di reciproca e sinergica condivisione, per le persone e per gli artisti. Dare vivacità culturale in cambio di vitale energia, stimoli ed ispirazione artistica.
Per il Festival Disegno Fabriano di quest’anno abbiamo voluto indagare un nuovo approccio culturale che coinvolgesse la carta, l’Origami e le infinite sfaccettature che questa pratica rappresenta e trasmette.
È nato HIMITSU 秘密 -segreto- un progetto che è si attività e divertimento, ma che vuole provare a trasmettere il valore della concentrazione e dell’auto riflessione al fine di indagare i nostri più intimi sentimenti.
In giapponese le parole “carta” e “dei”, anche se scritte con ideogrammi diversi, hanno la stessa pronuncia fonetica: “kami”. È così che Kami non sta ad indicare solo la carta, ma anche il concetto di qualcosa di superiore, che sta sopra, che sta in alto. Piegare la carta è un atto spontaneo, naturale ed è molto probabile che, fin da subito, siano comparsi primi esempi di carta piegata. Probabilmente si trattava di modelli che potessero avere un uso pratico, piccoli contenitori, buste per lettere o lettere stesse, è un po’ più avanti nel tempo che si sviluppa la tradizione di piegare lettere con forme sempre più evolute, forme stilizzate scelte anche in funzione del destinatario del messaggio. Grazie alla forma o al colore del foglio era possibile intuirne il contenuto.
Il progetto proposto quest’anno per Fabriano Festival Disegno 2022 nasce da questi presupposti e ha come obiettivo proporre uno sguardo differente verso questo prezioso materiale, la carta.
Realizzare Origami, piegando il foglio ripetutamente come in un rituale, conduce e predispone a serenità e riflessione, permette di concentrarsi anche sui i propri sogni e desideri. Vorremmo che fosse possibile trovare occasione e il modo di esprimerli, scrivendoli per custodirli, protetti dal foglio piegato, sarà un momento prezioso che speriamo di donare a chi parteciperà alla nostra proposta.
Durante le sezioni open di piegatura della carta i partecipanti dovranno trovare la forma più adatta da realizzare; chiederemo a tutti, prima della sessione di piegatura, di scrivere o disegnare sul foglio il proprio sogno o desiderio, nella parte dello stesso che resterà più nascosta e custodita, terminata la sessione di piegatura sarà comunque possibile per i partecipanti portare a casa questo piccolo scrigno realizzato a custodia del proprio segreto.
Saranno desideri nascosti, ancora segreti, ma finalmente espressi, come quelli che affidiamo alle stelle cadenti

CORTE CALINI vicolo Borgondio 29

Indirizzo: Vicolo Federico Borgondio 29, Brescia (BS)

Telefono: 3355354951

Sito Web: https://instagram.com/xenoalcivico29?igshid=YmMyMTA2M2Y=

02 ottobre 2022

credits: Varie forme realizzate con la tecnica origami. Piegatura tradizionale messaggi e buste, animali e firme simboliche

HIMITSU

Segreto

Organizzato da:

AtelierArteDinamico

In collaborazione con:

ass. CarminiAmo Brescia, XENO al civico 29 Brescia, ass. Fuji Brescia

Età:

Bambini, Ragazzi, Adulti

Dove:

XENO al civico 29 (Brescia - BS)

Date e orari

Giorno
Orario
24 Set
15:00-19:00
25 Set
15:00-19:00
01 Ott
15:00-19:00
02 Ott
15:00-19:00

HIMITSU 秘密 -segreto-

In giapponese le parole “carta” e “dei”, anche se scritte con ideogrammi diversi, hanno la stessa pronuncia fonetica: “kami”. È così che Kami non sta ad indicare solo la carta, ma anche il concetto di qualcosa di superiore, che sta sopra, che sta in alto. Piegare la carta è un atto spontaneo, naturale ed è molto probabile che, fin da subito, siano comparsi primi esempi di carta piegata. Probabilmente si trattava di modelli che potessero avere un uso pratico, piccoli contenitori, buste per lettere o lettere stesse, è un po’ più avanti nel tempo che si sviluppa la tradizione di piegare lettere con forme sempre più evolute, forme stilizzate scelte anche in funzione del destinatario del messaggio. Grazie alla forma o al colore del foglio era possibile intuirne il contenuto.
Il progetto proposto quest’anno per Fabriano Festival Disegno 2022 nasce da questi presupposti e ha come obiettivo proporre uno sguardo differente verso questo prezioso materiale, la carta.
Realizzare Origami, piegando il foglio ripetutamente come in un rituale, conduce e predispone a serenità e riflessione, permette di concentrarsi anche sui i propri sogni e desideri. Vorremmo che fosse possibile trovare occasione e il modo di esprimerli, scrivendoli per custodirli, protetti dal foglio piegato, sarà un momento prezioso che speriamo di donare a chi parteciperà alla nostra proposta.

Durante gli appuntamenti verranno organizzate sezioni open di piegatura della carta grazie all’aiuto di esperti origamisti, guideranno i partecipanti nel trovare la forma più adatta da realizzare; chiederemo a tutti, prima della sessione di piegatura, di scrivere o disegnare sul foglio il proprio sogno o desiderio, espresso nella parte dello stesso che resterà più nascosta e custodita, terminata la sessione di piegatura sarà comunque possibile per i partecipanti portare a casa questo piccolo scrigno realizzato a custodia del proprio segreto.
Saranno desideri nascosti, ancora segreti, ma finalmente espressi, come quelli che affidiamo alle stelle cadenti.


Contatta l'organizzatore
Visita la pagina dell'evento

Dove

XENO al civico 29

XENO al civico 29
CORTE CALINI vicolo Borgondio 29

La Corte di palazzo Calini, con questo progetto, si apre al pubblico e lo fa attraverso l’arte contemporanea. Proporre, ai cittadini e ai visitatori della città, un’esperienza differente e inusuale, aprendo per loro, inaspettati luoghi ricchi di vitalità urbana e creatività artistica. Creare occasioni che siano stimolo, in un rapporto di reciproca e sinergica condivisione, per le persone e per gli artisti. Dare vivacità culturale in cambio di vitale energia, stimoli ed ispirazione artistica.
Per il Festival Disegno Fabriano di quest’anno abbiamo voluto indagare un nuovo approccio culturale che coinvolgesse la carta, l’Origami e le infinite sfaccettature che questa pratica rappresenta e trasmette.
È nato HIMITSU 秘密 -segreto- un progetto che è si attività e divertimento, ma che vuole provare a trasmettere il valore della concentrazione e dell’auto riflessione al fine di indagare i nostri più intimi sentimenti.
In giapponese le parole “carta” e “dei”, anche se scritte con ideogrammi diversi, hanno la stessa pronuncia fonetica: “kami”. È così che Kami non sta ad indicare solo la carta, ma anche il concetto di qualcosa di superiore, che sta sopra, che sta in alto. Piegare la carta è un atto spontaneo, naturale ed è molto probabile che, fin da subito, siano comparsi primi esempi di carta piegata. Probabilmente si trattava di modelli che potessero avere un uso pratico, piccoli contenitori, buste per lettere o lettere stesse, è un po’ più avanti nel tempo che si sviluppa la tradizione di piegare lettere con forme sempre più evolute, forme stilizzate scelte anche in funzione del destinatario del messaggio. Grazie alla forma o al colore del foglio era possibile intuirne il contenuto.
Il progetto proposto quest’anno per Fabriano Festival Disegno 2022 nasce da questi presupposti e ha come obiettivo proporre uno sguardo differente verso questo prezioso materiale, la carta.
Realizzare Origami, piegando il foglio ripetutamente come in un rituale, conduce e predispone a serenità e riflessione, permette di concentrarsi anche sui i propri sogni e desideri. Vorremmo che fosse possibile trovare occasione e il modo di esprimerli, scrivendoli per custodirli, protetti dal foglio piegato, sarà un momento prezioso che speriamo di donare a chi parteciperà alla nostra proposta.
Durante le sezioni open di piegatura della carta i partecipanti dovranno trovare la forma più adatta da realizzare; chiederemo a tutti, prima della sessione di piegatura, di scrivere o disegnare sul foglio il proprio sogno o desiderio, nella parte dello stesso che resterà più nascosta e custodita, terminata la sessione di piegatura sarà comunque possibile per i partecipanti portare a casa questo piccolo scrigno realizzato a custodia del proprio segreto.
Saranno desideri nascosti, ancora segreti, ma finalmente espressi, come quelli che affidiamo alle stelle cadenti

CORTE CALINI vicolo Borgondio 29

Indirizzo: Vicolo Federico Borgondio 29, Brescia (BS)

Telefono: 3355354951

Sito Web: https://instagram.com/xenoalcivico29?igshid=YmMyMTA2M2Y=

08 ottobre 2022

credits: Disegno base a matita dal vero

DISEGNO E PITTURA CONTROCORRENTE

Dal disegno dal vero all'astrazione

Organizzato da:

SpazioAtelier22

In collaborazione con:

Gianpietro del Bono

Età:

Ragazzi, Adulti

Dove:

SpazioAtelier22 (Rezzato - BS)

Date e orari

Giorno
Orario
08 Ott
15:30-18:00

Verranno presentate le tecniche del disegno e pittura principalmente con acrilico


Contatta l'organizzatore
Visita la pagina dell'evento

Dove

SpazioAtelier22

Nuova sede SpazioAtelier22 con ampi spazi dedicati all'arte

Indirizzo: VIA ALCIDE DE GASPERI, 120, Rezzato (BS)

Telefono: 3287284408

Sito Web: https://www.facebook.com/SpazioAtelier22