Close

Punto di bianco

Indica la capacità della carta di riflettere la luce, ed esprime indirettamente il grado di brillantezza della carta. Un punto di bianco elevato permette una riproduzione cromaticamente fedele alle immagini originali. Un punto di bianco basso è invece più appropriato per la stampa di testi, perché la minore riflessione della luce evita l’affaticamento nella lettura. Esistono diversi metodi per il controllo del grado di bianco della carta; i più diffusi sono l’ISO 2470 e il CIE Whiteness (ISO 11475:2004).